Come rimuovere il gel dalle unghie?

rimuovere il gelSi parla sempre di ricostruzione delle unghie, di allungamento delle unghie ma quasi mai di come rimuovere il gel dalle unghie.

Rimuovere il gel dalle unghie, al contrario di quanto si possa pensare, non è una procedura dannosa se viene eseguita correttamente e soprattutto se le unghie durante i vari trattamenti di ricostruzione e refill sono state rispettate.

Procedura:

  • disinfetta bene tutti gli strumenti che userai
  • rimuovi  le cuticole così da donare all’unghia un’aspetto più curato 
  • accorcia le unghie 
  • con una lima grana grossa, o la punta della fresa corrispondente, rimuovi buona parte del gel
  • con una lima grana sottile, o la punta della fresa corrispondente, elimina completamente i residui di gel facendo attenzione a non arrossare l’unghia naturale
  • leviga la superficie con un mattoncino grana finissima e se la cliente non manifesta fastidio utilizza anche una lima lucidante che oltre a lucidare ha anche la funzione di levigare ulteriormente l’unghia
  • applica il rinforzante NAIL HARDNER NOAH COSMETICS  e attendi che sia perfettamente asciutto
  • nutri abbondantemente con olio per le cuticole tutta la superficie, eponicchio e iponicchio compresi, questa operazione deve essere continuata in autonomia dalla cliente anche a casa (vendile il CUTIOIL ALMOND!).

UN PICCOLO SEGRETO: se al momento della limatura stai attenta agli odori nell’istante preciso in cui toccherai l’unghia naturale sentirai un odore diverso (nelle unghie dei piedi questo cambio di odore si nota molto di più), questo è uno dei segnali che ti avvertono di fermarti.

UN ERRORE Si potrebbe pensare che lasciando uno strato leggero di gel sulle unghie queste rimangano più protette. A livello di logica fila ma una cliente che sente la superficie delle unghie ruvida già sarà infastidita e le basterà notare un piccolo sollevamento del gel residuo per attaccarsi come un coniglio alla carota rosicchiando tutto ciò che è rimasto.

COSA PUO’ SUCCEDERE?  nei giorni immediatamente successivi alla rimozione la cliente potrebbe non essere perfettamente al suo agio con le unghie naturali, potrebbero darle fastidio, potrebbe sentirle molli. Se avete eseguito correttamente la rimozione, e se avete sempre rispettato le unghie anche durante i vari trattamenti, non avete nulla di cui preoccuparvi…la cliente sta solamente avvertendo delle sensazioni dimenticate….la sensazione di caldo o di freddo sotto l’acqua, le unghie che un pò si flettono…tranquilla ci vuole qualche giorno e tutto tornerà alla normalità!

Se questo articolo ti è stato utile scrivi  un commento qui sotto…grazie!

Iscriviti alla nostra Newsletter!!
Un sacco di tutorial e segreti sulla ricostruzione unghie ti aspettano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign up to our newsletter!