Come diventare ONICOTECNICA PROFESSIONISTA

Sei già una onicotecnica professionista?

Come spesso succede questa professione diventa tale perché prima rappresentava una passione. E cosa c’è di più bello che fare il lavoro che si ama?

Con il termine “onicotecnica professionista” in questo articolo intendiamo le operatrici del settore che lavorano tutti i giorni nel mondo della ricostruzione unghie, che affrontano quotidianamente le unghie da salone sia in termini di forme che di decorazione.

I campioni, le unghie da gare, le  olimpiadi delle unghie, i quadri in miniatura sulle unghie sono una categoria a parte, sono dei traguardi importanti ma che esulano dal lavoro da salone …e ovviamente anche quelli sono professionisti!

L’onicotecnica professionista si distingue da quelle che “fanno le unghie”

  • perché non perde mai la voglia di imparare, segue costantemente corsi di formazione, ripetendoli anche più volte se necessario
  • conosce la chimica dei prodotti e la metodologia di lavoro degli stessi,  il modo in cui reagiscono chimicamente fra loro e quindi li sa controllare e scegliere
  • non si ferma al metodo gel ma conosce tutti i sistemi della ricostruzione unghie: acrilico, gel, semipermanente
  • l’onicotecnica professionista sceglie con consapevolezza quale e quando usare un metodo piuttosto che l’altro in base alle problematiche ed esigenze delle clienti
  • si allena sempre, sia con le decorazioni che con le strutture
  • non pensa di essere arrivata mai, è curiosa vuole scoprire e conoscere
  • cura ogni aspetto del suo lavoro, dall’ambiente, ai prodotti, alla disinfezione e sterilizzazione degli attrezzi, agli appuntamenti, ai prodotti di mantenimento oltre che a quelli di normale consumo
  • un’onicotecnica professionista ha tutti gli strumenti che le servono, non utilizza cose di scarsa qualità (ad esempio le punte per frese di poco valore possono contenere nichel a cui molte persone sono allergiche)
  • sceglie solo il meglio per le sue clienti preservando la loro salute
  • non si improvvisa mai, alcune tecniche come la manicure con fresa, devono essere studiate e capite prima di essere applicate sulle clienti
  • è una consulente, anche la scelta del colore, della forma, della lunghezza delle unghie hanno la loro importanza
  • si fa pagare, come in tutte le cose la qualità ha un costo e la professionalità anche
  • seleziona la sua clientela
  • si crea il suo stile
  • trasmette sicurezza, spiegando le varie fasi della ricostruzione, e anticipando cosa succederà breve, è in grado di tranquillizzare e di far sentire a proprio agio le clienti (ti ricordi l’esempio del dentista nell’articolo precedente?)

Tutte queste cose e molte altre si imparano nel percorso formativo

MASTER NAIL ARTIST e MASTER STYLIST NAIL SALON Noah Cosmetics.

Due percorsi formativi completi e fondamentali per apprendere fin dai primi corsi le corrette metodologie di lavoro, nel rispetto della salute delle unghie.

Scopri tutte le date dei prossimi corsi ricostruzione unghie

Se desideri maggiori informazioni ci trovi alla Noah Cosmetics Nails Academy in Via S. Pio X 51 a Piove di Sacco (PD), puoi contattarci anche  al numero mob. 3282438912.

PS: se l’articolo ti è piaciuto condividilo pure con le tue amiche e colleghe dove preferisci ma per favore non copiarlo, ho dedicato del tempo anche per te 🙂

PPS: se hai qualche domanda o ti interessa un argomento particolare scrivimi pure nei commenti, provvederò a darti delle risposte in tempi brevi!

PPPS: Se non vuoi perderti i prossimi articoli iscriviti alla nostra newsletter nel box qui sotto!

Ti aspetto!

Lorenza

Iscriviti alla nostra Newsletter!!
Un sacco di tutorial e segreti sulla ricostruzione unghie ti aspettano!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign up to our newsletter!