INCI prodotti unghie, come leggerlo e cosa può rivelare.

Ciao ragazzi, visto che l’ultimo articolo “Combinare diversi marchi per ricostruzione unghie è possibile?” ha suscitato parecchio interesse riguardo l’INCI prodotti unghie, ho pensato di dedicarci un po’ di spazio in più.

Intanto, ricordiamoci cos’è l’INCI: l’acronimo INCI è letteralmente

 

acronimo inci
In pratica,l’INCI è la lista degli ingredienti contenuti in un prodottoe deve essere riportata in etichetta.

In italiano INCI  si può tradurre come Nomenclatura Internazionale degli Ingredienti Cosmetici.

In Europa, tutte le aziende cosmetiche hanno l’obbligo di inserire in etichetta l’INCI dei loro prodotti per poterli immettere nel mercato, e i prodotti da ricostruzione non fanno eccezione.

Perché l’INCI è così importante? Cosa rivela?

L’INCI prodotti unghie, così come l’INCI dei vari cosmetici è uno strumento fondamentale per il consumatore, è la salvaguardia per la sua salute. Conoscere l’elenco esatto dei composti usati nella formulazione di un prodotto ci permette da un lato di scegliere con cognizione un prodotto rispetto ad un altro, e dall’altro, ci consente di evitare reazioni avverse ad ingredienti che sappiamo farci male.

E’ un po’ come avere la possibilità di evitare di comprare qualcosa che dentro contiene latte se sappiamo di essere allergici al lattosio, senza doverlo per forza provare e stare male per capire che ne contiene. Oppure, da un punto di vista etico, è come poter scegliere, se si è vegani, di prendere un prodotto senza derivati animali semplicemente leggendo in etichetta che l’alimento che stiamo acquistando è “vegan ok“.

Insomma, l’INCI ci può guidare nell’acquisto rendendo la nostra scelta oculata e non offuscata dal packaging o dalle immagini e descrizioni riportate in confezione.

Come leggere l’INCI?

Ora ti invito ad andare nel cassetto dei tuoi prodotti per la ricostruzione unghie e a prendere un paio di prodotti a tua scelta. Puoi prendere il primer, un gel, un monomero, o un semplice cleanser. Cerca ora l’INCI, lo trovi di solito con il titolo “INGREDIENTI” o “INGREDIENTS” se il prodotto è in inglese.

INCI prodotti ricostruzione

Noterai che di seguito sono riportati una serie di nomi strani, generalmente in inglese o latino, e potresti trovare anche dei codici alfanumerici. Devi sapere che per convenzione

  • i nomi in inglese sono di solito riferiti ai composti di sintesi chimica utilizzati e nell’INCI prodotti ricostruzione non deve stupirti che questi siano la maggioranza.
  • I nomi in latino indicano invece ingredienti di origine botanica o farmaceutica, che sono meno frequenti negli INCI prodotti ricostruzione ma li potresti trovare per esempio se guardi l’etichetta di cosmetici come creme corpo, bagnoschiuma, pomate e così via. E a tal proposito, ti invito a farlo per aumentare l’occhio, sensibilizzare le tue scelte e aumentare la tua curiosità!

Ma non divaghiamo, abbiamo detto che negli INCI prodotti unghie ci possono essere anche dei codici alfanumerici, per esempio CI###. Questi codici si riferiscono ai coloranti usati nel prodotto, infatti CI è l’acronimo di “Colour Index“, in italiano Indice Colore. E anche sui colori ci sarebbe un mondo di cose da dire, visto che esistono colori naturali, sintetici, pigmenti di origine animale e molto altro, tutto riconoscibile dal nostro INCI.

Come comprendere l’INCI prodotti unghie?

Adesso hai tra le mani il vasetto scelto, probabilmente sei riuscito senza problemi ad identificare quali parole dell’elenco si riferivano ai coloranti (anche io ho iniziato da lì, non preoccuparti 🙂 ), magari hai riconosciuto qualche nome latino di derivazione vegetale, per esempio un olio se il prodotto che hai scelto magari è l’olio per le cuticole o un solvente per smalto delicato e idratante. Però rimane il problema di capire a cosa si riferiscono tutti gli altri nomi, quelli chimici per intendersi.

Purtroppo identificare i singoli nomi dei composti chimici non  è il problema maggiore, perchè poi devi capire anche quali caratteristiche ha il singolo composto. Mi rendo conto che entrare nel dettaglio dei singoli ingredienti non è argomento da blog, lo renderebbe inutilmente lungo e noioso per chi non è profondamente interessato a capire. Ma visto che ci tengo alla tua formazione, e adoro e sostengo le persone curiose che hanno voglia di imparare e conoscere, ho deciso di mettere le mie competenze in ambito chimico a disposizione.

E da questa voglia è nato il corsoLa chimica dei prodotti per la ricostruzione unghiein collaborazione con l’azienda Noah Cosmetics, che mi ha permesso di snocciolare i segreti dei loro prodotti alle corsiste, per nutrire la voglia di conoscenza di chi vuole affrontare il lavoro di onicotecnica con una preparazione eccellente non solo da un punto di vista pratico, ma anche teorico.

Partecipa anche tu al  corso per imparare a leggere e capire lINCI dei prodotti cosmetici

Ecco alcuni degli argomenti che si tratteranno:

  • individuazione e comprensione dell’INCI
  • individuazione dei singoli componenti dell’inci e rispettive caatteristiche
  • Impareremo insieme quali sono gli ingredienti base dei prodotti per la ricostruzione, quali caratteristiche, vantaggi e svantaggi portano nella lavorazione e nel risultato.
  • Apprenderemo come si formula un prodotto e quali ingredienti deve contenere in base alle proprietà che ci aspettiamo abbia,
  • e avrai anche la possibilità di toccare con mano alcune materie prime utilizzate nella formulazione dei prodotti.
  • Ma non solo, scenderemo nel dettaglio di quali reazioni chimiche avvengono quando si esegue una ricostruzione, sia in gel, sia in acrilico, sia in sistemi ibridi come l’Acrygel.
  • Vedremo le principali norme di sicurezza per l’operatore e per le clienti,
  • e vi darò tanti consigli per risparmiare soldini e grane.

Il CORSO “LA CHIMICA DEI PRODOTTI PER LA RICOSTRUZIONE UNGHIE” è un corso polivalente che vi sia prima di tutto d’aiuto nel lavoro di tutti i giorni, che vi dia una marcia in più e vi renda più consapevoli nel scegliere il prodotto più adatto all’occasione da affrontare, anche grazie all’INCI.

Se vuoi avere maggiori informazioni puoi cliccare il link La chimica dei prodotti per la ricostruzione unghie o contattare  la Nails Academy Noah Cosmetics:

corsi ricostruzione unghie padova

corsi ricostruzione unghie padova

 

Ti dirò di più: stiamo organizzando il corso in diversi punti d’Italia, perciò se sei interessato scrivi nei commenti la provincia in cui ti trovi. Le città con più persone interessate saranno le prime a poter godere di questa formazione.

Spero che questo articolo ti sia stato utile, stimoli la tua curiosità e se ti fa piacere condividilo pure… ma per favore non copiarlo!

PS: Se non vuoi perderti i prossimi articoli della rubrica “chimica prodotti ricostruzione unghie” iscriviti alla nostra newsletter nel box qui sotto! E se hai dubbi o curiosità lasciami pure un commento, risponderò il prima possibile 🙂

PPS: Per chi ancora non mi conosce, io sono Cinzia una biotecnologa appassionata di ricostruzione unghie. Dopo aver conseguito il master Nail Stylist e il master Nail Artist presso l’Accademia Noah Cosmetics ho deciso di sfruttare le mie competenze in ambito chimico e biologico per approfondire la mia conoscenza del mondo della ricostruzione da un punto di vista più teorico. E ora collaboro con Noah Cosmetics per mettere questa conoscenza a tua disposizione.

A presto!

Cinzia

 

Iscriviti alla nostra Newsletter!!
Un sacco di tutorial e segreti sulla ricostruzione unghie ti aspettano!

Commenti

Un commento:

  1. Pingback:Gel unghie, come scegliere quello giusto | Noah Cosmetics

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign up to our newsletter!