Le lampade per unghie sono cancerogene?

Uno dei punti più spinosi nel campo della ricostruzione è rappresentato dalle lampade per unghie. Molto spesso ci viene chiesto:

lampada per unghie

lampada per unghie

“Le lampade per unghie sono cancerogene?”

La risposta che diamo istintivamente è “Certo che no, le lampade per unghie sono sicure!”

Cerchiamo però di capire perché sono sicure e sopratutto cerchiamo di dare una risposta concreta alle nostre clienti quando ci pongono questa domanda.

Le lampade per unghie sono 3 volte più sicure della luce solare diretta.

Tutte le lampade per unghie emettono raggi UV, sia quelle a tubi, che quelle a led o a diodi.

Su queste tecnologie sono state condotti degli studi da esperti del settore che affermano con sicurezza che le lampade per unghie sono 3 volte più sicure della luce solare diretta e 11 volte più sicure della luce del sole con con angolatura laterale.

Per “luce angolare laterale” si intende la luce che ci arriva quando il sole si trova a metà tra la verticale sopra la nostra testa e il tramonto, quella delle ore 15 per intenderci. Quella luce a cui anche e anche i dermatologi consigliano di esporsi al mare, evitando le ore più calde. Le lampade per unghie testate e regolate correttamente sono 3 volte più sicure di questa luce!

I raggi UV sono utilizzati per curare malattie come la PSORIASI.

psoriasi cutanea

La PSORIASI  è un disturbo permanente della pelle sulla quale compaiono lesioni rosse e squamose. Uno dei trattamenti usati per la cura della della psoriasi è la FOTOTERAPIA ovvero l’esposizione controllata a aggi PUVA e UVB per tempi più o meno lunghi a seconda della gravità del caso.

Studi scientifici, condotti anche dal Dr. R. Sayre – esperto in raggi uv,  hanno evidenziato che  una cliente dovrebbe sottoporsi a trattamenti di manicure 1 volta a settimana per 250 anni prima di arrivare a un rischio di esposizione equivalente a quello di una sola seduta terapeutica contro la psoriasi. E secondo te i trattamenti per la psoriasi sono pericolosi per la salute umana? Certo che NO. Le lampade per unghie sono ancora più sicure!

Le lampade per unghie emettono solo raggi UVA.

Le lampade per unghie sono state progettate appositamente per essere sicure, emettono solo raggi UVA. I raggi UVA rappresentano la parte più sicura dello spettro UV. Per polimerizzare i prodotti per le unghie viene sfruttato solo il 40% della gamma dei raggi UVA, quindi i raggi UVA sono filtrati mentre gli UVB e UVC non son nemmeno utilizzati.

Determinati livelli di raggi UV fanno bene alla salute.

Con questo non dico che è necessario esporsi ai raggi delle lampade per unghie, ma vorrei far notare che i raggi UV non devono essere demonizzati. Un’esposizione controllata del corpo ai raggi UV è importante per la stimolazine della produzione di vitamina D essenziale per la salute.

Se la cliente non è ancora convinta sulla sicurezza delle lampade per unghie.

puoi suggerirle, contro ogni immaginario rischio dovuto alla mala-informazione, di usare dei guanti che lasciano esposti solo la punta delle dita e che quindi bloccano i raggi o di spalmarsi prima del trattamento una crema solare protettiva.

Le lampade per unghie hanno bisogno di manutenzione.

Perché funzionino correttamente è necessario prendersi cura delle lampade per unghie, strumenti indispensabili per l’onicotecnica. Indipendentemente dalla tecnologia della macchina, questa deve essere mantenuta sempre ben pulita.

Le luci led si rovinano più lentamente di quelle fluorescenti, in media durano 10 volte di più. La manutenzione della lampada dipende molto dall’uso che se ne fa, dal tempi di lavoro, da come viene trattata. Sicuramente non bisogna mai sporcare i diodi o i tubi con i prodotti per unghie perché questi schermerebbero i raggi per una corretta polimerizzazione surriscaldando anche il diodo stesso danneggiandolo. Anche la parte dell’alimentazione della lampada deve essere curata, se il filo di alimentazione è danneggiato potrebbe capitare che i componenti elettrici all’interno non funzionino più tutti insieme (lampeggiamenti) perché non ricevono abbastanza energia. la stessa cosa succede se il filo della lampada è sano ma non lo è la ciabatta delle prese a cui è collegato.

Riassumendo quindi le lampade per unghie CERTIFICATE E REGOLAMENTARI sono sicure perché:

  • sono 3 volte più sicure della luce solare angolare
  • vengono usate per meno di 15 minuti al mese, si è esponenzialmente più esposti alla luce del sole durante una passeggiata
  • emettono meno di un terzo di raggi uva necessari per arrossare le mani
  • emettono solo raggi UVA filtrati il che significa che solo le lunghezze d’onda sicure vengono “lasciate passare”
  • NON si sono mai verificati casi di sovraesposizione
  • i raggi uv vengono usati anche per curare malattie come la PSORIASI . I trattamenti medici per curare questa malattia corrispondono a un trattamento settimanale per 250 anni

Noah Cosmetics, ti propone la nuovissima lampada a diodi HELMET 2.0, certificata e garantita, 36 led/54watt.

lampade per unghie

lampade per unghie

Caratteristiche Helmet 2.0 Nail Lamp diodi 36 led/54 watt:

  • scocca in abs bianco lucido
  • base rimovibile in abs bianca
  • verniciatura lucida antigraffio
  • 36 led/  54 watt
  • polimerizza gel e semipermanenti sia uv che led
  • 50 mila ore di durata dei componenti elettronici
  • sensore di ingresso e di uscita, si spegne quando la mano viene estratta
  • timer 10, 30 ,60, 99 sec. con countdown e funzione di memoria temporale
  • timer continuato fino a 120 sec. con progressione temporale
  • ampio display digitale
  • Modalità Low Heat
  • selezionando il timer 99S si ha il graduale aumento graduale della potenza, per diminuire la sensazione di calore della polimerizzazione dei gel
  • dimensioni larghezza 221 mm, altezza 92 mm,  profondità 205 mm
  • dotata di trasformatore esterno alla scocca (ingresso100-240V 50/60 Hz – uscita: 12V

 

PS: se l’articolo ti è piaciuto condividilo pure con le tue amiche e colleghe dove preferisci ma per favore non copiarlo, ho de

dicato del tempo anche per te 🙂

PPS: se hai qualche domanda o ti interessa un argomento particolare scrivimi pure nei commenti, provvederò a darti delle risposte in tempi brevi!

PPPS: Se non vuoi perderti i prossimi articoli iscriviti alla nostra newsletter nel box qui sotto!

Ti aspetto!

Lorenza

Iscriviti alla nostra Newsletter!!
Un sacco di tutorial e segreti sulla ricostruzione unghie ti aspettano!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign up to our newsletter!