Unghie all’insù

Tra le varie tipologie di unghie che un’onicotecnica deve affrontare nel lavoro quotidiano ci sono le famigerate unghie all’insù dette anche unghie a cucchiaio.

Come si presentano le unghie all’insù:

Queste unghie si presentano con il bordo libero della lamina che si “stacca dal dito” precocemente puntando decisamente verso l’alto e creando una conca piuttosto piatta al centro.  Le unghie all’insù se portate naturali devono essere ridotte ai minimi termini ovvero molto corte perché potrebbero essere soggette a urti in grado di aggravare la struttura fino a portare all’onicolisi.

Le unghie all’insù, per la loro particolare forma, sono più soggette alle rotture trasversali della lamina ungueale. Spesso la crepa inizia nel punto esatto in cui l’unghia si stacca dal dito (nel linguaggio usato dalle onicotecniche dai  punti A e B). Talvolta queste spaccature sono molto profonde e dolorose e devono essere curate in modo adeguato per non incorrere in infezioni funginee o batteriche.

unghie al'insù

unghie all’insù

Come trattare le unghie all’insù

Nel campo della ricostruzione unghie le unghie all’insù possono essere trattate con la dovuta attenzione.

Innanzi tutto bisogna far capire alla cliente la struttura naturale della sua unghie spiegandole i vari “difetti” che questa comporta e sopratutto la necessità di trattarla entro i tempi corretti per preservarne la salute e la resistenza.

Un’onicotecnica esperta sa benissimo che non è possibile procedere alla semplice copertura dell’unghia perché il risultato non sarebbe ottimale né tanto meno duraturo.

Ecco il risultato della semplice copertura.

copertura unghie all'insù

copertura unghie all’insù

QUESTO LAVORO É SCORRETTO!

Anche se visivamente  sembrerebbe accettabile strutturalmente è completamente scorretto.

Come correggere le unghie all’insù?

É assolutamente necessario in fase di refill correggere la struttura delle unghie a cucchiaio per evitare ulteriori problemi quali:

  • onicolisi
  • onicolisi grave che può portare al completo sollevamento della lamina ungueale dal letto ungueale
  • rotture e crepe che spaccano interamente la lamina e portano alla fuoriuscita di sangue nonché a un fortissimo dolore
  • insorgenza di infezioni batteriche
  • insorgenza di infezioni funginee

Mi piacerebbe poterti dare tutte le soluzioni e la metodologia di lavoro completa in questo articolo ma sicuramente capirai che poche righe non sono sufficienti per spiegare in modo corretto tutto quello che c’è da sapere per lavorare su unghie difficili.

Ti propongo infatti di partecipare al corso che io e le mie colleghe Noah Cosmetics teniamo per aiutare tutte le onicotecniche a  migliorare il proprio lavoro, aumentando la propria professionalità e quindi anche ad aumentare i loro guadagni.

Ti aspetto  al CORSO REFILL E CORREZIONE DELLA FORMA NOAH COSMETICS dove imparerai

  • la struttura delle varie tipologie di unghie
  • come riconoscere le unghie difficili
  • come correggere la forma delle unghie ad ogni refill
  • come utilizzare tutti gli strumenti idonei per ottenere i risultati ottimali
  • quali prodotti scegliere per risolvere le varie problematiche
  • come parlare alla tua cliente affinché collabori per mantenere le sue unghie forti e sane
  • i tempi entro cui eseguire i vari trattamenti
  • le cura a domicilio da consigliare

É un corso fondamentale se desideri davvero intraprendere o continuare a lavorare in maniera seria nel mondo della ricostruzione unghie.

Ti ricordo che per un anno pu0i ri-frequentare gratuitamente il corso tutte le volte che vuoi!

PS: se l’articolo ti è piaciuto condividilo pure con le tue amiche e colleghe dove preferisci ma per favore non copiarlo, ho dedicato del tempo anche per te 🙂

PPS: se hai qualche domanda o ti interessa un argomento particolare scrivimi pure nei commenti, provvederò a darti delle risposte in tempi brevi!

PPPS: Se non vuoi perderti i prossimi articoli iscriviti alla nostra newsletter nel box qui sotto!

A presto!

Lorenza

Iscriviti alla nostra Newsletter!!
Un sacco di tutorial e segreti sulla ricostruzione unghie ti aspettano!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign up to our newsletter!