Unghie deboli o fragili?

Molto spesso si sente parlare di unghie che si rompono, che si sfaldano, che si crepano…ma si sta parlando di unghie deboli o fragili?

Su due piedi si potrebbe pensare che questi due termini siano equivalenti ma se riferiti alle unghie in realtà hanno due significati profondamente diversi.

Le unghie fragili non hanno la durezza che dovrebbero avere, si sgretolano e si frantumano perchè mancano del giusto equilbrio tra forza e flessibilità, perchè non c’è il giusto bilanciamento tra umidità e olii contenuti.
Le unghie deboli non si frantumano ma si rompono nettamente, con tagli puliti.
In generale unghie deboli possono essere protetti con forti rivestimenti come i gel, mentre le unghie fragili hanno bisogno di più olii non di acqua in quanto un’eccessiva quantità di acqua causerebbe solo il rigonfiamento delle unghie e la creazione di crepe. Per questo motivo chi per lavoro ha spesso le mani a contatto con l’acqua presenta unghie deboli.

Le unghie la maggior parte delle volte si rompono secondo schemi precisi:

  • Se siamo in presenza di un bordo libero dentellato e irregolare significa che esso è stato sottoposto a una forza eccessiva come il continuo tamburellare delle dita su una superficie dura per molte ore al giorno, come ad esempio la tastiera del computer. In questo caso siamo si tratta di unghie deboli.unghie2
  •  le unghie fragili, sono le unghie che necessitano di olii, spessono soffrono di delaminazione ovvero della separazione degli strati di cui si compone la lamina. La prolungata esposizione all’acqua e la ripetuta esposizione ai solventi peggiorano questa situazione. Cambiare lo smalto colorato più di una volta a settimana aumenta il rischio di delaminazione perchè il solvente toglie all’unghia gli olii di cui necessita.unghie deboli o fragili
  • quando le unghie naturali presentano delle fessure trasversali in corrispondenza del punto di stress significa che la lamina è stata piegata eccessivamente con la conseguente formazione di piccoli taglietti. Se invece sono presenti delle fessure lingitudinali significa che la lamina ha subito un forte impatto.

unghie-rotte

Non esistono prodotti in commercio che stimolino davvero la crescita delle unghie, vi sono solo prodotti che aiutano a riequilibrare le proprietà delle unghie come l’indurente NAIL HARDNER e il CUTIOIL NOAH COSMETICS .

I prodotti a base di calcio sono una mera truffa perchè l’unghia naturale presenta solo lo 0,1% di calcio nella sua composizione e questo con tutta probabilità, trovandosi negli strati più superficiali, deriva dall’azione quotidiana di lavarsi le mani.

Solo una sana alimentazione può contribuire alla salute del corpo nel suo insieme e quindi anche delle unghie; ciò è confermato anche dal fatto che la mal nutrizione influenza negativamente lo stato di salute delle unghie.

Continua a seguirci! A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sign up to our newsletter!